Skip to content

COME ARREDARE IL BALCONE CORRETTAMENTE: Consigli e idee per tutti gli stili e dimensioni

Nell’arredamento dei balconi o terrazzi, dimensioni e forma sono l’aspetto più importante da tenere in considerazione! Grande, piccolo, stretto, largo con la luce, senza luce … Grazie ad i nostri consigli otterrai il perfetto arredamento.

arredare terrazzo

Balcone e Terrazzo sono i posti perfetti per trascorrere diversi momenti della giornata, fare grigliate con gli amici o semplicemente leggere un libro e rilassarsi. Se si ha uno spazio piccolo o stretto è fondamentale una adeguata sistemazione dei mobili ed oggetti decorativi.

5 Consigli utili per arredare un Balcone piccolo

Ci sono aspetti importanti da tenere considerazione per effettuare con eleganza una corretta decorazione di un balcone di piccole dimensioni.

1. Scegli i mobili giusti!

É da considerare che attivitá si vorrà svolgere sul balcone. Lo userai per scrivere? Per fare colazione? Per cenare? Disegnare? Chattare? Dobbiamo utilizzare i mobili adatti a seconda dell’attivitá principale che vorremmo svolgere sul balcone.

Per mangiare, utilizzare un tavolo alto e sedie pieghevoli. Per leggere utilizzare una sedia a dondolo un’amaca sospesa, o una poltrona inclinata, mentre se vogliamo rilassarci o stare in compagnia, dei grandi cuscini e puf sul pavimento con tavolini bassi per appoggiare i nostri drink.

2. Utilizza tavoli e sedie Pieghevoli

Per ottimizzare lo spazio ed avere la posibilitá di liberarlo facilmente è fondamentale organizzare al meglio gli utensili ed i mobili. Si consiglia utilizzare tavoli sedie ed arredi pieghevoli.

 

3. Utilizza lo spazio in altezza

Utilizzare lo spazio in altezza disponendo fiori e piante ti permitirá di godere di un ambiente circondato dal verde anche avendo un balcone piccolo. E´possibile utilizzare la ringhiera come appoggio per disporre i vasi. Puoi utilizzare una elegante poltrona sospesa per ottimizzare lo spazio e goderti dei momenti a pieno relax.

4. Privacy

La privacy é un elemento molto importante per sentirsi a proprio agio. É necessario decorare il nostro balcone creando uno spazio intimo. Una delle soluzioni per risolvere questo inconveniente è posizionare strategicamente le piante in modo da creare delle barriere visive. Se abbiamo uno di quei balconi completamente aperti, dobbiamo necessariamente utilizzare tende per esterni reti, recinti di vimini, canne di bambù o grate in cui potremmo anche inserire delle piante rampicanti decorative.

5. Non dimenticare i pavimenti

Il pavimento è un elemento che spesso non viene considerato eppure aiuta molto nel ottenere un ambiente confortevole e rilassante.

Molti balconi hanno già un bel pavimento, quindi l’unica cosa che potremmo fare è utilizzare un tappeto per dargli colore e camminare a piedi nudi. É importante utilizzare modelli adatti per l’esterno o semplicemente toglierli dopo l’utilizzo per evitare che si rovinino con pioggia.

Se il pavimento non é di nostro gusto e vogliamo cambiarlo, possiamo utilizzare una erba sintetica che da un bell’effetto verde. Esistono pavimentazione per esterni di legno che sono molto belli semplici da montare, vanno semplicemente appoggiati al suolo.

Trucchi per decorare un balcone piccolo e stretto e farlo apparire più grande

Inserisci uno specchio

Sul muro più grande, é utile posizionare uno specchio, abbinato ad una una fioriera con piante rampicanti. Non appena ricopriranno la griglia e parte dello specchio avrai la sensazione di avere un ambiente molto più grande. Puoi utilizzare: gelsomino o edera a foglia piccola.

Usa vasi e fioriere grandi

Anche se puó sembrare strano uno degli errori comune è utilizzare troppi vasi piccoli di piante e piantine. Tutto quello che farai è aumentare la sensazione di caos ed accumulare sporcizia.

Per decorare un balcone piccolo, lungo o stretto un conisglio é utilizzare pochi accessori ma che attirano l’attenzione.

Alcune idee per decorare Balcone o Terrazzo con divesri stili (foto)

Generalmente si tiene in considerazione il pavimento come riferimento per capire che stile utilizzare nella decorazione, ma questa non è una regola. Lo stile può essere differente dallo stile utilizzato all’interno della casa. Per arredare un balcone o una terrazza di solito si raccomanda l’uso di materiali naturali, come pavimenti e oggetti in legno per ricreare la l’effetto de la natura che la maggior parte delle persone desiderano.
 

Il balcone moderno viene utilizzato anche per celebrare momenti speciali, serate con gli amici o organizzare feste, per questo è importante creare un’aria confortevole.

Nella arredamento moderno della terrazza si utilizzano elementi presenti in natura come alberi e fiori, mobili di legno, tavoli e sedie.

Esitono custodie impermeabili che proteggono i mobili esterni come lettini, cuscini da esterno e il barbecue cuando non si utilizzano.

7 Differenti stili per arredare ed abbellire il tuo Balcone piccolo o grande

1.Greco, Marino, Mediterraneo

Se si vuole decorare il terrazzo in stile greco ed obbligo utilizzare il bianco, azzurro, celeste e blu, colori che intrappolano la luce ma non la riflettono, questi toni si caratterizzano per dar all’ambiente un aria fresca luminosa e romantica. Utilizzare vasi con fiori e piante verdi e mobili in legno naturale ed elementi che richiamano i colori del mare.

Fiori e piante da utilizzare nello stile Mediterraneo

Le piante che richiamano l’arredamento stile mediterraneo sono rosmarino, lavanda, oliva, limone, origano, timo, vite, gelsomino e buganvillea, le possibilità sono quasi infinite.

2.Giapponese o Zen

Funzionalitá, senza perdere l’eleganza, é una delle caratteristiche principali di questo stile. Si utilizza un arredamento minimalista. Non sono ammessi gli elementi che non hanno una funzione chiara, é un ambiente che richiama la meditazione. L’arredamento riflette equilibrio, armonia e relax.

In questo stile si utilizzano mobili bassi e materiali come il rattan ed il bambù, stuoie da pavimento, divisori in carta di riso, tavolini bassi ed i cuscini  Tutti quegli elementi che richiamano la cultura giapponese

I colori zen

Si utilizzano tonalitá che vanno dal bianco al verde creando un’armonia cromatica con toni natuarali.

  • VERDE colore dell’equilibrio
  • BLU colore della tranquillíta, purezza e meditazione
  • VIOLA serenitá e collegamento divino
  • BIANCO colore d’éccellenza che indica la purezza e spiritualità.

Per ottenere un ambiente confortevole utilizzare delle candele promfumate, candele di soia o cera d’api.

I fiori maggiormente utilizzati in questo stile sono, bonsai ed i terrari sospesi

3.Shabby chic e Provenzale

La decorazione Shabby Chic riflette uno stile romantico e delicato. Si utilizzano i colori come grigio, beige rosa ed arredamenti vintage con tessuti femminili come tende, cuscini e trapunte. É consigliato dipingere i mobili con una pittura vintage con toni chiari. l’arredamento retrò chic che mescola il romanticismo con elementi rustici attraverso pezzi singolari. Un tono delicato che si accentua con la più vivida della natura. Utilizzare utensili vintage, fiori ubicati in vecchi contenitori di latta, lanterne in metallo bianco effeto rovinato o vissuto e delle grigio, beige rosé e brocche in metallo.

4.Scandinavo

Lo stile nordico si caratterizza per uno stile pulito ed estremamente rilassante con colori prevalentemente chiari.

L’importante è avvolgersi in trame naturali e calde che ci fanno sentire a nostro agio. Utilizzare materiali come lana, lino, pelle, velluto e a tutto ciò che esprime calore e protezione contro il freddo del nord. Il metallo viene sempre grezzo e mai lucidato! Nel arredamento nordico gli elementi adatti Pouf tricot, Cuscini e sedie stile moderno.

6.Antico o vintage

Nel decoro in stile antico o vintage gli accessori adeguati potrebbero essere ad esempio: un telefono con ruote, una radio vecchio stile, uno specchio d’dorato. Tutto ciò che sembra abbia viaggiato nel tempo sino a gli anni 40.

7. Marocco

Nell arredamento stile marocchino ci sono elementi come tende, cuscini, tovaglie e lampade con stampe e disegni tipici della cultura. Troviamo una variante esotica ma raffinata con colori caldi ma brillanti come blu, marrone, azzurro, e disegni elaborati. Gli oggetti utilizzati sono baldacchini in tessuto colorato, tappeti, tavolini e sedie basse con cuscini o pouf, e naturalmente lampade marocchine.

Se sei un fan del minimalismo, allora puoi essere soddisfatto solo con un grande tavolo, divano e panche. Non dimenticare i dettagli: i mobili e gli oggetti decorativi devono essere in armonia con la vista panoramica della terrazza. Il suo obiettivo è organizzare lo spazio in modo efficiente e competente.

Che illuminazione utilizare ?

L’illuminazione esterna per il tuo balcone é fondamentale per e dare un valore estetico al tuo terrazzo. Crea ambienti unici con lampade da parete per esterno e luci decorative. Combina i punti luce con fari, lampioni, lanterne o luci solari o semplicemente candele per esterni o da giardino.

É molto importante utilizzare lampade o luci che resistono agli elementi atmosferici come sole, pioggia e umidità.

Sfrutta il Balcone tutto l’anno con le Vetrate

Se si dispone di un budget leggermente piú elevato e si vuole utilizzare il balcone tutto l’anno è possibile installando vetrate con chiusure scorrevoli o pacchetto.

Vantaggi dei Balconi o Terrazzi con vetrate scorrevoli

  1. Puoi utilizzare tutto l’anno il tuo balcone
  2. Meno lavori di ristrutturazione: mantiene i muri sani grazie alla riduzione della umiditá
  3. Risparmio energetico: riducono notevolmente la dispersione di calore facendoti risparmiare i costi del sistema di riscaldamento
  4. Riduzione del rumore: riducono notevolmente il rumore ambientale

Arredare Balcone per Bambini

Se si vuole arredare il balcone e renderlo piacevole anche per i piú piccoli é necessario creare un angolo di divertimento per dare la possibilitá anche ai nostri Bambini di trascorrere le giornate senza annoiarsi.

É molto importante rendere il nostro esterno sicuro. Ci sono reti protettive per balconi che impediscono la possibilitá di arrampicarsi ma anche per evitare che i bambini lancino oggetti presenti nell’abitazione.

Se si vuole ricreare un abiente marino, é possibile utilizzare una piccola piscina gonfiabile che puó anche essere riempita con sabbia commestibile. Un consiglio è utilizzare il Semolino o una farina macinata grossa

Arreda il balcone proteggendo il tuo Gatto

Balconi e terrazzi sono molto amati dai nostri gatti per questo é importante proteggerli. Utilizzare delle reti metalliche o di plastica púo essere una soluzione utilie affinché possano utilizzare questo spazio senza preoccupazioni.

Alcune Idee per Arredare Balcone e Terrazzo fai da te

Arredare balcone con Cassette o Pallet

É possibile arredare economicamenente il nostro caro balcone utilizzando materiali riciclati come per esempio Cassette o Pallet. Ti mostriamo diverse possibilitá ed alcune idee su come utlizzare pallet e oggetti riciclati.

Idee Balcone piccolo con IKEA

Se stai pensando di arredare il tuo balcone o il terrazzo con mobili economici ma con stile cé sermpre IKEA. Di seguito alcune delle migliori soluzioni per arredare piccoli e grandi ambienti

Balcone piccolo con ÄPPLARÖ Ikea

Se si ha la necessitá di sfruttare gli spazi piccoli e pranzare, cenare o semplicemente fare colazione la liena ikea ÄPPLARÖ è una di quelle soluzioni da prendere in considerazione. In questa serie il tavolo a ribalta da esterno aumenta la comodità del vostro balcone piccolo, occupando pochissimo spazio. Gli elementi sono realizzati in acacia massiccia e legno di eucalipto che materiali di qualità che durano nel tempo.

set di tavoli e sedie applaro per balconi ikea che durano nel tempo
ÄPPLARÖ Ikea

Idee Terrazzo con IKEA

Ecco alcune idee su come arredare senza spendere troppo con la linea IKEA Questa serie ÄPPLARÖ include I mobii di legno massiccio di acacia e legno di eucalipto perfetti per un grande terrazzo.

Summary
Article Name
Arredare Grandi e Piccoli Balconi
Description
Guida su come arredare corretamente diversi tipi di balconi in diversi stili e dimensioni
Author
Publisher Name
Arredamento Esterni